Storia e Organizzazione

Lexia è la rivista internazionale di semiotica pubblicata dai semiologi del Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Torino che svolgono studi e ricerche attraverso un approccio scientifico caratterizzato da una visione della disciplina aperta a ricevere e coltivare le intuizioni della semiotica di Peirce, Saussure e Lotman. Attiva dal 1993 al 1998 come rivista del Centro Torinese di Semiotica, Lexia è rinata in una veste interamente nuova nel 2009 come rivista internazionale peer-reviewed di semiotica pubblicata dai semiotici del Dipartimento di Filosofia dell’Università di Torino.

DIREZIONE: Ugo Volli

COMITATO DI CONSULENZA SCIENTIFICA: Kristian Bankov, Pierre-Marie Beaude, Denis Bertrand, Omar Calabrese, Donatella Di Cesare, Raul Dorra, Ruggero Eugeni, Guido Ferraro, Bernard Jackson, Eric Landowski, Giovanni Manetti, Diego Marconi, Gianfranco Marrone, José Augusto Mourão, José Maria Paz Gago, Isabella Pezzini, Marina Sbisà, Frederik Stjernfelt, Peeter Torop, Eero Tarasti, Patrizia Violi

REDAZIONE: Massimo Leone

INDICIZZAZIONE: Lexia è al momento sottoposta a valutazione da Thomson Reuters Publishing per l’acquisizione dello statuto di rivista ISI.

SEDE LEGALE: CIRCe (Centro Interdipartimentale di Ricerche sulla Comunicazione), sede amministrativa presso l’Università di Torino, Dipartimento di Filosofia, via Sant’Ottavio 20, 10124 Torino. Info: massimo.leone@unito.it. Registrazione presso il Tribunale di Torino n. 4 del 26/02/2009.

AMMINISTRAZIONE E ABBONAMENTI: Aracne editrice S.r.l., via Raffaele Garofalo, 133 a-b, 00173 Roma. Info: info@aracneeditrice.it.

ACQUISTI:
aracne editrice http://bit.ly/xaLs4J
amazon.it http://bit.ly/wwP3ta
ibs http://bit.ly/xDtiym
libreriauniversitaria http://bit.ly/IgVZw5
lafeltrinelli http://bit.ly/JowFoP

LEXIA WEBSITE:
http://lexia.to.it/

LEXIA SOCIAL:
facebook http://www.facebook.com/lexiasemiotica
twitter http://twitter.com/lexiasemiotica
youtube http://www.youtube.com/lexiasemiotica
google+http://plus.google.com/u/0/102408893164034734845/

Lexia Social è curata da Gabriele Marino (PhD), Simona Stano (PhD), Alessandra Chiàppori e Mattia Thibault (PhDcs) [since 2014]