Incontri sul senso 2015: Il senso del complotto. Cospirazione e mistero nella comunicazione

“Teoria del com-Propp-o. Temi e processi narrativi nella rappresentazione del complotto”

 

DARIO MARTINELLI, International Semiotics Institute, Kaunas University of Technology

“Ci credo quindi è vero. Social network e retoriche del gombloddo”

 

ILARIA FIORENTINI, Università di Pavia e di Bolzano
GABRIELE MARINO, Università di Torino

“Tutta colpa del Presidente. Intrighi, complotti, corruzioni nelle serie tv ambientate alla Casa Bianca: Homeland, House of Cards, Scandal”

 

FEDERICA TURCO, Università di Torino

“Letteratura complottista e utopia: la semiosi illimitata come fonte di piacere”

 

COSTANTINO MAEDER, Università Cattolica di Loviano

“Intrighi, complotti, criptocrazia nella letteratura di argomento risorgimentale”

 

JENNY PONZO, Università Ludwig Maximillian di Monaco di Baviera

“Complotti on-line: il caso #Gamergate”

 

MATTIA THIBAULT, Università degli Studi di Torino

“Il misterioso Holden. Ipotesi semiotica di un complotto”

 

ALESSANDRA CHIÀPPORI, Università degli Studi di Torino

“Conspiracy Theories: A Key-Frame in Online Communication of Extreme Right” / "Auto-Communicative Meaning-Generation in Conspiracy Theories"

 

MARI-LIIS MADISSON, Università di Tartu 

ANDREAS VENTSEL, Università di Tartu

"Education and Social Vulnerability. The Impact of Austerity Measures on the Greek Educational System: a Socio-Semiotic Approach"

 

NIKOLAOS FOTOPOULOS, University of Western Macedonia.

“La zuppa di Ippocrate. Comunicazione medica e pseudomedica tra aspettative del paziente, complotti e scienza”

 

CLAUDIA MANINI, Ospedale San Giovanni Bosco, Torino

“Il paradosso della fiducia: il complotto tra credulità e dubbio”

 

ALESSANDRO PERISSINOTTO, Università di Torino

“La crisi finanziaria come complotto. Teorie del complotto nella discussione contemporanea sul Neoliberalismo”

 

GIOVANNI LEGHISSA, Università di Torino

“(Non) edo ergo sum: regimi alimentari, salute e teorie del complotto."

 

SIMONA STANO, Università di Torino, International Semiotic Institute

“History as we know it. Ruolo e significato della Storia nelle teorie del complotto”

 

VINCENZO IDONE CASSONE, Università di Torino